Ubuntu live e il futuro di ubuntu

23 07 2007

 

Mentre leggevo i vari siti presenti tra i miei feed ho notato due notizie molto golose che mi hanno portato a pensare al futuro di ubuntu. Sembra strano ma è da tempo che si vede un mobilitarsi notevole da parte delle hardware house e sopratutto delle ottime scelte e azioni effettuate dalla Canonical. Da poco ho letto la news riguardante le distribuzioni LTS, ovvero con “supporto a lungo termine”, un esempio del passato può essere la precedente Ubuntu 6.06. Leggi il seguito di questo post »

Annunci




Pc senza windows?

21 05 2007

tux-sad.jpg

Leggevo su openlinux che purtroppo le multinazionali “ci stanno prendendo solo per i fondelli”, ultimamente stò prendendo tante di quelle inca***ture che veramente non sò più cosa fare. Evito di riportare ciò che c’è scritto nel sito e vi consiglio direttamente la lettura dalla fonte. La questione dei litigi per la retribuzione dei soldi di Win e della licenza l’avevo già testato con mano in vari negozi e centri commerciali, alla fine dei conti tutte le migliori marche trovano dei raggiri per far in modo di non retribuire i soldi della licenza e sopratutto fanno di tutto per non rendere il loro cliente “felice”,oppure prima di renderlo felice restituendogli i soldi gli devono far passare le pene dell’inferno.Io personalmente non voglio XP e sopratutto non voglio Vista ma perchè sono obbligato a imbarcarmi questa specie di OS ? Sicuramente ci costringono all’acquisto dell’OS in questione perchè hanno dei guadagni e di conseguenza non vengono sottoposti a pressioni dall’alto. Bè l’unica soluzione che ho trovato, paragonando qualità\prezzo svariati tipi di portatili, è stata la mitica “mela” ho speso qualche euro in più ma son fiero dell’acquisto e sopratutto sereno perchè non ingrasso il conto in banca a M$.





No ai brevetti software!

14 05 2007

open.gif

Sotto la pressione del sistema dei brevetti e dei potenti lobbisti dell’industria, l’unione europea sta per commettere un grosso sbaglio: permettere il passaggio di una legge che renda legale i brevetti software. Se questo dovesse accadere, il prezzo da pagare sarà altissimo. L’industria europea del software cadrà in mano a estorsori senza scrupoli. Un cartello di grosse compagnie distruggerà i competitori più piccoli. Di conseguenza, pagheremo tutti più soldi per software meno sicuro e di minor qualità. Voi personalmente, i vostri affari, la vostra azienda, il vostro governo, voi tutti… Continua..

Oggi è stata una giornata ricca di delusioni.. forse perchè seguendo svariati blog che parlano di politica il mio morale scende al disotto dello zero, purtroppo i politici come potete leggere sopra non si fanno mai gli affari loro e mettono il naso in cose che a parer mio non devono neanche pensare.. Personalmente credo che se venga attuata una cosa del genere ci troveremo in un futuro dove bisogna scegliere fra un determinato numero di software che ci danno gli stessi problemi dei prodotti M$, quindi di conseguenza mi domando: ma andare avanti non piace più a nessuno? vogliamo tutti tornare indietro? Bè continuando di questo passo preferirei tornare indietro.. ma di centinaia di anni non di così pochi! Le delusioni sono infinite.. il governo che sceglie M$ per quei tre centri di ricerca in italia.. Dell che annuncia il rilascio di pc con linux preinstallato solo in america.. e così via.Personalmente sono demoralizzato da tutte queste cose e non mi resta altro che chiedervi di aiutare gli amministratori del sito nosoftwarepatents a divulgare il loro sito e la loro ideologia.. l’ideologia dell Open Source.. inoltre volevo ricordarvi di firmare la petizione che c’è a riguardo su questo sito.





Bufala? macchè peggio!

31 03 2007

msfirefox.png

Oddio guardando questo blog ho visto un’articolo che forse era meglio non vedere.. cioè la microsoft ha avuto anche il coraggio di creare microsoft Firefox 2007. Ma cosa è? siamo in dragonball che si fanno le fusioni ? ma per favore dai è orribile questa cosa veramente disgustosa.. se volete utilizzarlo o dare un’occhiata al sito potete andare su msfirefox.com

Io non dico altro son veramente senza parole!





Abbandonare windows per linux perchè mai?

31 03 2007

tux_vs_windows1.gif

Dal titolo si potrebbe pensare che io sia contrario all’utilizzo del solo linux su un pc ma non è proprio così anzi non è assolutamente così eheh putroppo per la MS sono un anti-microsoft spudorato.

Non riesco a capire come mai ancora la maggior parte dei computer utilizzino windows.. forse perchè quando avete comprato il computer vi è stato imposto già quel sistema, ma forse anche perchè dopo averlo pagato dispiace buttar via quei soldi. Un’altra domanda sarà sicuramente: ma se tutti usano windows perchè io devo usare linux ci sarà un motivo se lo usano no ? Come ho letto su un sito ecco a voi la risposta: se miliardi di mosche mangiano letame, vuol dire che è buono?

Per lo più linux ha la reputazione di essere difficile da usare, a parer mio non è così negli ultimi anni si stanno rilasciando versioni molto user-friendly, sicuramente gli è stata attaccata questa etichetta perchè su windows viene nascosto il funzionamento del computer all’utente dietro patine di apparente semplicità, secondo me questo non è un sistema operativo per chi vuol essere padrone del proprio pc ma un suo schiavo! (Ed è più facile fare il padrone che lo schiavo)

Ma ora passiamo alla spiegazione delle principali cause che mi hanno spinto a fare questo passo molto importante per me e per una comunità che cresce sempre più.

1. i famosissimi virus che su windows si moltiplicano a vista d’occhio di giorno in giorno ( per non dire di secondo in secondo 😛 ) su linux non esistono e lo stesso discorso vare per spyware e adware.

2, spendere 200\500 euro per l’acquisto di un nuovo rilascio di un SO microsoft e a neanche 3 mesi dell’installazione ( se non prima ) inizio a riscontrare i primi rallentamenti del computer e a improvvisi crash insensati per non parlare delle spese che dovrò affrontare per l’hardware.

3, I software sono sotto licenza proprietaria e i bug presenti prima di essere corretti ci faranno bestemmiare infinitamente per i problemi che ci causano. Su linux questo non esiste per lo meno in parte, in parte perchè linux non è perfetto come magari vi ha fatto credere l’inizio della mia frase ma essendo un software “libero” il rilascio di aggiornamenti e di conseguenza la correzzione dei bug è molto più veloce.

Un’altra causa è che si picchia da solo! Ora mi spiego in campagna possedevo un pc senza internet con Win XP installato che utilizzavo per la scrittura di testi durante le vacanze estive. Bè da estate a estate nonostante il pc sia stato spento alla perfezione all’avvio mi diceva che non era possibile trovare il file blablabla.dll in quel momento la mia faccia era così O.O e sinceramente non ho la più pallida idea del motivo di questo errore e tanto meno da cosa sia stato provocato visto che utilizzavo solamente OpenOffice. Vabbè poco importante ora per fortuna non riscontro più tutti questi errori e/o problemi perchè utilizzo la mia amata ubuntu da qualche mese ormai e per ora non mi son trovato costretto a formattare il pc se non per mia volontà.

4. Non dovrò buttare il mio vecchio pc che non riesce più a tenersi sulle spalle win. Vi faccio un esempio Vista richiede minimo: un bel dualcore 2 duo 1GB ram Scheda video da 512MB ecc ecc per cosa? per avere una grafica un pò più accattivante e per 3-4 effetti 3d ? Con linux mi basta un Pentium 4 2.4Ghz 512MB ram e 128MB di scheda video per aver mooooolti più effetti speciali per giunta..

Sinceramente da come avrete potuto notare se mi lascio trascinare dal discorso non finisco più e infatti ho deciso di stroncare qui con i difetti di windows.

PS: un’altro punto fondamentale che è molto recente è stata la classifica vista al TG degli uomini più ricchi del mondo non ricordo a che posto sia ma ricordo solo che possiede 50 milioni di dollari. Questo grazie a chi? a noi e anche alle sue manovre di monopolio che col passare degli anni ha sviluppato, quindi se volete continuare a ingrossare il suo conto fate pure.. ma pensate a come avrete potuto investire quei soldi in altra maniera.. per non dire che avrete potuto darli in beneficenza e abbattere il problema della fame in parte dei paesi africani ( se non tutti )

Bè io ho finito vi ringrazio dell’attenzione e spero che la vostra scelta sia positiva..